riciclare una cornice vecchia

Avevo voglia di fare dei teatrini da tavolo da un pò di tempo per i più piccini e stavo lì per capire come fare quando ecco all’improvviso sbucare davanti agli occhi nel caos del mio sgabuzzino, delle vecchie cornici (e come diceva mia nonna conservando 10 cm di spago “può sempre servire” ecco perchè conservo quasi tutto).
Cornici che di lì a poco avrebbero avuto una seconda vita. E’ bastato poco:
1)una vecchia cornice munita del retro
2)pezzetti di legno di risulta
3) scarti di balsa (legno sottile e leggero utilizzato per la modellazione ed il taglio a traforo) o per chi non li avesse va benissimo una cassetta della frutta
4) archetto di traforo
5) ovviamente un progetto per i personaggi della fiaba

Io avrei voluto scegliere una storia del “Pentamerone- Lu cunto de li cunti” del Basile ma alla fine ho scelto per comodità “Cappuccetto rosso”

Un pò di ingegno e fantasia ed ecco il risultato

Non vi resta che narrare la vostra fiaba. BUONA VISIONE!!!

Anna Esposito
info@nearteneparte.net

Sono Anna, feltraia per amore ed educatrice per vocazione. Mi occupo di arte e artigianato tessile trasformando la lana cardata in oggetti per la casa ed accessori.

1 Comment
  • espmisa
    Posted at 10:07h, 07 luglio Rispondi

    che bello….io ho delle cornici prese in stock al mercato…forse un pò piccoline…ma se possono servirti fammi sapere!!!baciiii

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.