fbpx
31feltromagieestive_foto post

~

31 feltromagie estive

percorso creativo dentro il mondo della lana fiaba

Mi chiamo Anna, sono una feltraia e vado in giro per lo stivale a diffondere l’arte del feltro. Se vuoi sapere di più su di me e il mio mondo, clicca qui

Ti ritrovi se

~

 

  • Il relax è una cosa molto seria e la cervicale pure, un buon sonnellino fa miracoli e per fare miracoli ci potremmo attrezzare con un buon cuscino. Insomma tutto sto panegirico per dirti che la lana può far parte del tuo cuscino anche d’estate se la inserisci come elemento decorativo ed è quello che faremo con il progetto di oggi.
  • Questo progetto pone l’accento su alcune cose: la tecnica dell’ago  è davvero interessante per creare decorazioni; per creare delle belle decorazioni bastano davvero pochissimi e semplici strumenti che avrai senz’altro in casa.
  • Il progetto si ispira all’arte del movimento artistico del Bauhaus quindi è uno schema geometrico che si ripete e può evolversi in qualsiasi modo, dipenderà da te.
  • Decorare sul tessuto è molto interessante ma richiede una certa abilità nel farlo per scegliere l’ago e la lana giusta per quel tessuto specifico. Io  oggi ti farò lavorare su una federa di un cuscino ma puoi anche realizzare dei porta-penne e porta-accessori,  la nostra ospite di oggi ci racconta come fare.

Ora tocca a te

 

~

 

  • Lavora su 100% cotone o scegli qualunque tessuto che abbia trama e ordito abbastanza grande da far passare il tuo ago.
  • Con il tutorial di Maria, potrai unire cucito e decoro, se sei un’amante anche del cucito fai da te.
  • Io ho usato i cerchi ma puoi scegliere anche altre sagome geometriche o se ti va altre forme ma se è la prima volta che lo fai, procedi per gradi, non strafare e fai cose semplici, ti aiuteranno a capire e governare meglio la tecnica.

~

 

SFIDA: Realizza il tuo decoro su stoffa geometrico e vieni a farmelo vedere su Instagram

Ecco il materiale da scaricare

cuscino web

Progetto | Decorazioni stile Bauhaus su cuscino

 

Tecnica: feltro ad ago

Difficoltà: medio-facile

 

Questo progetto è adatto o a chi già ha lavorato con l’ago e ne conosce le caratteristiche su vari supporti oppure per chi ha dimestichezza con i tessuti . La difficoltà del progetto è riferibile alla facilità con cui potrebbe spezzarsi l’ago se non si riesce a governare bene la forza oppure a non appiattire bene il lavoro se si aguglia con un ago troppo fine.

Il lavoro deve essere preciso e pulito per questo ho scelto le figure geometriche ed in particolare il cerchio. Prima di tutto perchè questa è la figura geometrica che amava Kandinsky (il papà dell’astrattismo, artista che amo molto ) poi perchè il cerchio è una forma facilmente reperibile nelle nostre case e ti permette tante varianti.

Il trucco è: usare le comunissime forme dei biscotti di vario diametro, io ho usato il cerchiometro perché quando ho realizzato il progetto, non avevo le formine sottomano ma ti assicuro che il risultato sarà lo stesso, l’importante sarà avere almeno 4 dimensioni differenti in modo tale che potrai giocare sulle tonalità e grandezze. Queste forme, potrai: usarle tal quali, intersecarle fra loro, metterle una nell’altra, creare un pattern che si ripete, insomma le possibilità creative son davvero infinite, tutto dipende da te.

 

Scarica qui il pdf  

 

 

maria foto_cuscino

Progetto | Come creare una pochette di Maria D’Anna

 

Oggi, come preannunciato nell’anteprima abbiamo un’ospite, lei è Maria ed il suo brand è il suo nome Maria d’Anna-Atelier di unicità

Maria si definisce “un’illustrastoffe”, ha un piccolo atelier ad Acerra, in provincia di Napoli dove: cuce, dipinge, illustra e progetta. Io l’ho conosciuta qualche anno fa durante una delle fiere di Natale organizzate dal Comune di Napoli e mi sono innamorata subito della sua precisione e della cura dei dettagli che attribuivano di sicuro un taglio sartoriale a tutto il suo lavoro.

Ha realizzato un progetto che ha come protagonista una donna lentigginosa e sorridente, portatrice di buonumore ed allegria. Un personaggio che lei ha chiamato “Scampoletta” per via della sua acconciatura realizzata con gli scampoli di tessuto che puoi vedere qui. 

Maria ritrae le sue Scampolette su borse super belle (ed io sono stata una delle primissime ad accaparrarmene una) dalle fattezze di alto artigianato e qualità perchè Maria cura, in modo maniacale, tutti i dettagli, dalla fodera interna, ai manici, alle cerniere.

Visto che lei è una super esperta di lavorazione con i tessuti, le ho chiesto di preparare per te un progetto facile facile su cui poter realizzare una decorazione ad ago adatta all’estate e lei, mi ha preparato un bel tutorial che potrai stampare e tenere sempre a portata di mano.

 

 

Scarica qui il pdf  per realizzare la tua pochette

 

 

 

ispiazioni_logo

Ispirazioni | Cerchi e scuola del Bauhaus

 

Ok, ti ho parlato del Bauhaus ma non ti ho detto con esattezza cos’è. E’ un movimento delle avanguardie artistiche nato in Germania nel 1919. E’ stata una scuola di riferimento di architettura e design e più avanti ti racconterò anche come sia stata FONDAMENTALE per la diffusione della fiber art.

Facevano parte di questa scuola, artisti importanti e noti, fra i quali Paul Klee , Kandisky e Mondrian, alcuni nomi più noti.

Senza dilungarmi molto, ho creato per te una bacheca di ispirazione per il progetto di oggi legata ai cerchi e a questa corrente artistica, la troverai molto interessante.

Ti ricordo che la bacheca è realizzata solo per te che sei iscritta alla newsletter e puoi accederci ESCLUSIVAMENTE tramite il link qui sotto ma è fondamentale che tu abbia un account su pinterest per poterla visualizzare e ti avviso che se apri da app, alcuni sistemi operativi non funzionano bene.

 

Guarda  la bacheca di oggi: “ispirazione Bauhaus”

Guarda tutto il materiale

e inizia a creare.
La feltromagia si materializzerà in un batter d’occhio!

 

~

CONDIVIDI

Ricorda di condividere il tuo lavoro su Instagram utilizzando l’hastag

#31feltromagieestive