lunedì 7 gennaio 2013

Santa Claus Village 2013

Quest'anno NearteNeparte ha partecipato al Santa Claus Village allestito all'interno di un resort estivo in provincia di Caserta. Immerse in una pineta a ridosso del litorale di Varcaturo, casette di legno sono diventate: ufficio postale, cucina di Mrs Claus, stanza e ufficio di Santa Claus, stanza dei racconti, stanza regale, officina degli elfi.

Il compito di NearteNeparte è stato quello di allestire l'officina utilizzando solo materiali di scarto e devo dire che mi sono molto divertita a vedere prendere forma la casetta piccina giorno dopo giorno che all'inizio era solo un'idea nella testa e bozzetti su un quaderno di appunti.
Per questa operazione però stavolta avevo bisogno di aiuto, così le S-Pazzielle bellissime, compagne di mercatini e di riciclo, sono diventate degne compagne di un'avventura iniziata a novembre e conclusasi il 6 gennaio.
Materiali raccolti praticamente ovunque, vecchi giocattoli regalati da parenti e amici, alcuni di questi conosciuti esclusivamente su internet, prove colore, prove materiali ecco che la nostra officina piccinina prende forma e noi siamo state soddisfatte del lavoro anche se a distanza di meno di un mese dall'apertura, le decine di migliaia di persone l'hanno trasformata. Si può dire che è diventata ancora più vissuta, riempita da migliaia di firme e disegni sui muri, giocattoli usati, levati, giocati, insomma l'officina si è animata come avrebbe dovuto grazie anche agli elfi che l'hanno custodita: Archimede, Elfa Canterina e Elfa Raccontina.
La nostra avventura al Santa Claus però è continuata con i laboratori di autocostruzione di giochi e giocattoli. Un migliaio di bambini e bambine che hanno martellato, inchiodato, incollato, strappato, assemblato, legato, disegnato ci hanno riempito il cuore anche se abbiamo deciso che il prossimo laboratorio sarà UNO, esclusivamente dedicato a COME IMPARARE A FARE I NODINI!!!!! 
Un bimbo che non se ne parlava di fare il nodino da solo, alla nostra domanda: "ma come fai ad allacciarti le scarpe?"   ci ha risposto molto serenamente "se si slacciano, c'è la mamma oppure la maestra!" ........ed è così che lanciamo un appello a tutti i genitori e a tutte le maestre: insegnate ai bimbi a fare in autonomia i nodini :-))))
Nodini a parte, questa esperienza diveretente e laboriosa si è conclusa e di seguito un video con la sintesi del nostro lavoro

1 commento:

  1. Carissima....eccezionale!
    Bellissimo il video e GRANDE TU!!!
    AUGURI di cuore carissima amica! Felice 2013! Baci. NI

    RispondiElimina